Ikea: come distruggere la web-reputation – da lovemark a #pessimaIkea nel giro di pochi giorni

Ancora un esempio di pessimo storytelling nella comunicazione di crisi da parte di aziende leader, in questo caso Ikea. Ancora una volta sfidare l’opinione pubblica si trasforma in boomerang. Ancora una volta la miopia delle decisioni prevale sulla lungimiranza. Ci risiamo, ci cadono proprio tutti! Multinazionali e aziende leader come Ikea che destinano alla comunicazione… Continue reading

Che cosa si commenta su Facebook? Il discorso virtuale come categoria emergente

Dalla fotografia di una giornata tutto sommato “tranquilla” qualche indicazione interessante: non è la politica il tema più utilizzato dalle pagine Facebook delle testate giornalistiche più seguite, ma tipologia di interazioni e tenore dei commenti quali effetti possono generare nell’ agenda dei media? Navigando su Facebook tra il mio feed ed altre pagine, soffermandomi qua e… Continue reading

Come fanno Storytelling le aziende di servizi? Quale posizionamento e quali reazioni dai loro followers?

Nell’ era dei social media dove la comunicazione e le politiche di branding passano inevitabilmente su queste piattaforme, dove tutto viene definito più o meno appropriatamente storytelling, che tipo di narrazioni creano le aziende dei servizi di energia per i loro followers? Questa volta la mia attenzione sarà rivolta alle aziende del settore energetico che… Continue reading

Lo storytelling delle Banche sui social media: quale posizionamento e quali reazioni dai propri fan

Quale storytelling stanno proponendo le banche sulle loro pagine Facebook considerato il buon numero di fan ottenuti, e che tipo di interazioni e risposte ricevono da questi ultimi? Analisi e considerazioni in merito Negli ultimi anni le banche sono state spesso oggetto di aspre critiche per la loro condotta e ritenute in buona parte responsabili… Continue reading

Personalità Social – Facebook influenza la formazione del “senso comune”?

Come ragionano le persone davanti ad un video? Fino a che punto sono influenzabili dai contenuti pubblicati?
Una ricerca empirica su opinioni e atteggiamenti espressi sullo stesso argomento pubblicato su due pagine diverse. Se per i media tradizionali è stata in più occasioni dimostrata e descritta la loro capacità di influenzare gli atteggiamenti del pubblico, la stessa cosa non si può ancora affermare con pari certezza riguardo i social media.

Volkswagen gate – un caso di “crisis communication management”

La ricorrente difficoltà a gestire la comunicazione nelle situazioni di crisi sembra aver colpito anche un gruppo delle dimensioni di Volkswagen. Molti segnali, rilevati anche sui social media, ci delineano un’azienda esitante di fronte al problema ed incline a nascondere la faccia. Il management della comunicazione in situazioni di crisi è uno degli aspetti più… Continue reading